Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Innovazione

 
 
 
 
 



 

APQ Accordi di Programma Quadro - Bandi e Protocolli d'Intesa con lo Stato - Accordi di Programma in cooperazione con le regioni italiane (CISIS)


Con Piano eGovernment nazionale del 2000 sono state rilanciate le politiche ICT di gestione e promozione dei sistemi informativi della PA, si Ŕ aperta la fase di cambiamento che in quest'ultimo decennio ha prodotto profonde trasformazioni di cui siamo testimoni quotidiani.
Il Piano eGovernment del Trentino, come nel resto d'Italia, nasce in risposta e in accordo con il "Piano di azione di eGovernment nazionale".

La fase successiva di programmazione concordata con lo Stato si Ŕ poi sviluppata nella forma degli Accordi di Programma Quadro in materia di eGovernment e societÓ dell'informazione e dei Protocolli d'Intesa fra la Provincia e il Ministero dell'innovazione nella pubblica amministrazione.
Con queste collaborazioni sono stati sviluppati interventi progettuali che hanno reinterpretato a livello locale prioritÓ e obiettivi che sono anche nazionali.

Inoltre in questo decennio e pi¨, sono iportanti le collaborazione e la contaminazione fra la governance nazionale e la governance provinciale che si Ŕ realizzata attorno ai temi della revisione dei procedimenti amministrativi anche grazie all'introduzione delle ICT in direzione della democratizzazione, trasparenza e sburocratizzazione.

Il coordinamento nazionale e lo sviluppo di una cultura condivisa per l'eGovernment ha realizzato, in Italia, un luogo peculiare e importante di lavoro e di cooperazione autonomo fra le regioni, all'interno del CISIS (rete delle regioni e delle province autonome per i sistemi statistici ed informativi).
Le esperienze concrete di lavoro sulla cooperazione applicativa e l'interoperabilitÓ del progetto ICAR ha permesso la costruzione di un peculiare modo di interpretare il lavoro di rete e cooperazione al di fuori dei confini provinciali, in autonomia dal governo centrale, in un'ottica di collaborazione federata e di sistema fra le regioni che condividono obiettivi di ammodernamento, efficienza e qualitÓ comuni. Questa collaborazione ha individuato nel dettaglio le azioni da conseguire con questa modalitÓ cooperativa nel Piano Straordinario Stato, Regioni, Enti Locali per l'attuazione dell'eGovernment "eGov 2010"

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy