Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Innovazione

 
 
 
 
 



 

ProVotE: Progetto di Voto Elettronico della Provincia autonoma di Trento

Il progetto mira a realizzare, dopo una approfondita analisi dell'impatto sociale delle tecnologie di voto elettronico sui cittadini, un sistema di voto e scrutinio elettronici per la gestione delle elezioni di competenza provinciale.

Obiettivi

  • realizzare un sistema di voto e scrutinio elettronico per
    • agevolare i processi di voto: eliminare il margine interpretativo, velocizzare le operazioni di voto, ridurre errori materiali (es. errori di trascrizione nei registri)
    • supportare processi correlati (registrazione, verbalizzazione,...)
  • mitigare i rischi di digital-divide
  • affinare sicurezza e affidabilitÓ del sistema

Attori coinvolti

Fasi del progetto

  • 2004 - 2005: sviluppo e sperimentazione diun prototipo di sistema di voto e scrutinio elettronico
  • 11.500 elettori coinvolti nel corso di seivotazioni, di cui 2 con valore sostitutivo
  • 2006 novembre: il sistema viene utilizzato con valore legale per le elezioni dei rappresentanti d'istituto del Liceo Da Vinci (TN)
  • 2007 novembre: utilizzo del sistema di voto elettronico con valore legale dalla Regione Friuli Venezia Giulia per il Referendum consultino sull'istituzione di un nuovo comune.
  • 2008 novembre:sperimentazioneallargata alle elezioni provinciali - hanno ripetuto il voto utilizzando il sistema 17.0000 votanti in 55 sezioni sparse sul territorio
  • 2009 settembre: segui lo sviluppo del progetto nella sua rasssegna stampa

Ultimo aggiornamento agosto 2009

 
Per saperne di pi¨
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy