Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Innovazione

 
 
 
 
 



 

Il SUAP - Sportello Unico AttivitÓ Produttive

Creare un portale unico di accesso a cui riferirsi per l'avvio di attivitÓ produttive in qualsiasi parte del territorio, con modulistica e procedure standardizzate e back-office integrati, in coordinamento con il Portale della modulistica delle autonomie locali. Lo sportello sarÓ gestito in modo associato da parte di un soggetto sovracomunale, ossia le ComunitÓ di Valle. Il progetto Ŕ integrato nel processo/progetto l'ICT a servizio della semplificazione

Obiettivi

  • realizzare uno sportello unico per le tutte pratiche relative alle attivitÓ produttive di molteplici settori di attivitÓ (commercio, artigianato, turismo, pubblici esercizi, alberghi, trasporti)
    • da gestire in modalitÓ associata da parte di un soggetto sovracomunale
    • che fornisca un unico punto di accesso trovare informazioni, documentazione, modulistica, presentazione domande SCIA, altre domande, comunicazioni, ecc.
  • generazione di uno standard di qualitÓ e omogeneitÓ di prassi amministrative sul territorio, integrando i back-office del sistema degli enti locali per garantire un'unica risposta alle imprese (indipendentemente dal comune destinatario)

Attori coinvolti

Fasi del progetto

  • 2011 ottobre il progetto rientra nel "Piano straordinario di riduzione degli oneri amministrativi per l'annualitÓ 2012" vedi delibera della G.P. n. 2285 (2810.2011)
  • 2012 gennaio: attivazione nuova piattaforma front-end - Approvazione modulistica standardizzata; la delibera della Giunta Provinciale n. 113 (27.1.2012) individua i procedimenti amministrativi, su proposta del Consiglio delle Autonomie, gestiti nella fase di avvio del SUAP
  • febbraio: il progetto rientra tra le prioritÓ e gli interventi strategici dellaGiunta di Programma (documento riferimento Finanziarla 2012)
  • primavera: avvio prime procedure
  • agosto: indicato tra i progetti per semplificazione amministrativa e riduzione degli oneri burocratici dal Piano di miglioramento della Pubblica amministrazione per il periodo 2012 - 2016
  • 2012 inverno: il portale Ŕ online, accreditato al sistema nazionale "www.impresainungiorno.gov.it".
  • 2013 aprile: l'avanzamento del progetto Ŕ monitorato assieme all'avanzamento del Piano di Miglioramento
  • luglio: un totale di circa 60 procedure avviabili on line dalle imprese via PEC, accedendo alla modulistica standardizzata e obbligatoria per tutti i comuni (producendo la stessa documentazione, indipendentemente dall'ente destinatario)
  • nel corso del 2013: estensione funzionalitÓ del portale: disponibilitÓ di sistema di pagamento online e modulistica interattiva, integrazione con sistemi di protocollo ed estensione funzionalitÓ alle procedure edilizie

Ultimo aggiornamento agosto 2013

 
Per saperne di pi¨
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy